Tutto Quello che c’è da Sapere su Paleochora - Creta

April 22, 2020
Paleochora - Creta

La tranquilla cittadina di mare di Paleochora si trova sulla costa sudoccidentale di Creta. Sita in una penisola affascinante, è stata costruita sulle rovine di ciò che un tempo fu l’antica città doriana di Kalamydi. Con 11 km di linea costiera confinante con il Mar libico, Paleochora ha molto da offrire ai suoi visitatori in termini di diversità della costa, dalle spiagge ben organizzate ai piccoli ancoraggi riparati. Questa cittadina di Creta è riuscita a vincere il cuore di migliaia di turisti, che continuano a fare ritorno in questo luogo speciale anno dopo anno. Per chiunque abbia in programma una vacanza a Palechora Creta, ecco tutto quello che dovete sapere.

Dov’è Paleochora?

Situata a circa 70 km dalla città di Chania e a circa 90 minuti in auto dall’aeroporto internazionale di Chania (CHQ) - il viaggio verso Paleochora vi porta attraverso paesaggi marini mozzafiato e vette montagnose aspre. È una location unica, insediata fra due golfi, quello orientale e quello occidentale che la proteggono dai forti venti stagionali. Paleochora può godere di un clima mite per tutto l’anno, questo la rende una distinzione ideale da visitare sia in estate che in inverno. (Controllate la nostra guida sul Momento Migliore Dell’anno Per Visitare Creta).

La Storia di Paleochora

A seguito di migliaia di anni di cambiamenti geologici, la piana di Paleochora è emersa al di sopra del livello del mare per diventare terra fertile. Il picco della collina che una volta fu un’isola divenne il punto focale della storia di Paleochora, dove venne costruita nel 1282 la fortezza di Palaiachora (nota come Celino Kastelli, fino al tardo 19º secolo), durante la dominazione veneziana da parte del duca di Creta, Marino Gradonico. Il nome di Paleochora deriva da due parole: palio che significa vecchio e Chora che significa città in greco, poiché il paese venne costruito sulle rovine di un’antica città.

A seguito di diverse sconfitte, qualche secolo più tardi nel 1539 la fortezza venne distrutta dal famoso pirata Barbarossa, del quale di frequente si possono udire racconti a Creta. Verso la fine del 17º secolo, la fortezza venne abbandonata fino al tardo 19º secolo, quando il porto stabilì delle relazioni commerciali con Chania. Durante l’epoca ante bellica il paese prospero grandemente in virtù delle linee di trasporto marittimo che lo collegavano direttamente al porto del Pireo.

Piccola casa a Paleochora

Dopo il periodo della guerra civile greca (1946-1949), Palechora prosperò come destinazione agricola poiché la produzione in serra di pomodori e cetrioli si stabilì a Kondoura, a soli cinque km fuori Palechora.

Dagli anni 1970 in poi, il paese divenne popolare fra gli hippy e continuò a crescere come destinazione turistica nel corso degli anni.

Le Spiagge di Palechora

La linea costiera che corre dal villaggio di Anydri fino al villaggio di Kountoura è punteggiata di innumerevoli spiagge sabbiose e ciottolose, ideali per qualsiasi tipo di nuotatore. Numerose spiagge sono insignite della bandiera azzurra. La maggior parte delle spiagge di Palechora sono adatti ai nudisti.

Sotto trovate la lista delle spiagge migliori di Palechora:

Gialiskari o Dialiskari: situate a breve distanza dal villaggio di Anydri, queste spiagge sono state votate fra le più strabilianti di Creta occidentale. Un gruppetto di diverse spiagge più piccole adiacenti – le Gialiskari sono situate allo sbocco della gola di Anydri (est di Paleochora).

Spiaggia di Paleochora

Le spiagge presentano ciottoli piccoli e acque profonde, il mare è di solito calmo, poca folla, ci sono strutture organizzate come ombrelloni e docce.

Per arrivare qui potete seguire la strada sterrata, si raccomanda di raggiungere la destinazione in auto - in alternativa dovrete camminare per 4 km fino alla spiaggia.

paesaggio marino

  • Cale di Karavopetra: un complesso di cale che inizia a 1,5 km ad ovest di Paleochora e si estende fino a Capo Grammenos (2.5 km ovest). Qui troverete le deliziose acque cristalline e bellissime spiagge di ciottoli. Un ottimo posto per la snorkeling nel bel mezzo dello spettacolare letto roccioso. Spiagge raccomandate da visitare: Kalamia, Psilos Volakas, Trohalou, Karavopetra (nota per la grande roccia che assomiglia ad una nave che si trova nel mezzo della spiaggia) e Plakaki. È consigliabile esplorare queste spiagge in auto.
  • Pahia Ammos: situata sul versante occidentale di Paleochora, questa è la spiaggia centrale del paese, con strutture organizzate e attrezzature per gli sport acquatici. Una lingua di sabbia di 500 m con acque poco profonde, la spiaggia ideale per le famiglie con bambini. La spiaggia è influenzata dai venti occidentali e meridionali, nel qual caso le onde possono essere piuttosto alte e non adatti ai bambini. La parte occidentale della spiaggia è quella altamente preferita dai nudisti.
  • Spiagge di Grammeno: 5 km ad est di Paleochora, la penisola di Grammeno si trova allo sbocco del fiume Pelekaniotis. La penisola consiste di tre spiagge individuali (Alonaki, Votsalo e Gialos) con spiagge di sabbia fine e grezza, acque blu trasparenti insignite della bandiera blu. Due delle spiagge sono organizzate e offrono lettini e ombrelloni. C’è anche un campeggio vicino con diverse taverne lungo la costa.
  • Spiaggia di Keratides: situata ad 1 km ad ovest di Paleochora, questa spiaggia è ideale per gli amanti della natura. Con i suoi grossi ciottoli e pietre, la spiaggia è la meno affollata. Comprende un campeggio ed è un’area popolare per i campeggiatori. Anche questa spiaggia è facilmente accessibile a piedi.

Cosa Vedere e Fare a Paleochora?

taverne e ristoranti a Paleochora

Paleochora è un paese moderno con numerosi negozi, caffè e taverne locali così come bar che rimangono aperti fino al mattino. È un paradiso per ogni tipo di turista: dagli amanti dell’avventura fino ai gufi notturni così come le famiglie che cercano una vacanza rilassante a Creta.

Esplorare il Castel Selino

Visitate la famosa fortezza cretese costruita dai veneziani per proteggersi dai tanti ribelli che una volta dominavano la zona. La fortezza, dalla forma quasi quadrata, fu attrezzata con due torri, le rovine delle quali sono visibili ad oggi. Il nome Selino che tradotto in greco vuol dire sedano, venne presumibilmente dato a causa dell’abbondante crescita di questa pianta nella zona. La provincia si guadagnò in seguito lo stesso nome, e viene ancora usato a tutt’oggi.

Escursioni a Paleochora

Paleochora è benedetta con attività sia costiere che montagnose. Per coloro che desiderano trascorrere del tempo lontano dalla spiaggia, si può anche scoprire la zona a piedi seguendo uno dei numerosi sentieri nascosti che portano agli affascinanti villaggi, passando attraverso i ricchi oliveti che punteggiano il suo paesaggio spettacolare e aspro. Gli amanti dell’escursionismo possono godersi il sentiero più famoso della zona - il sentiero E4 che conduce dal passaggio di Sougia attraverso Lissos fino ad arrivare a Paleochora. Con i suoi 16 km di lunghezza, sono necessarie circa 5-6 ore per completarlo e si può percorrere in entrambe le direzioni. Per l’itinerario più spettacolare potete saltare su un traghetto che li porta a Sougia la mattina e tornare fino a Paleochora.

Visitare le Cascate di Paleochora

Il paesaggio che circonda le cascate cambia durante le stagioni. Se visitate le cascate di Paleochora in estate, potete anche godere di una nuotata rinfrescante sotto la cascata. In inverno, in seguito alle forti precipitazioni, la scena diventa molto più drammatica. Ci sono quattro fiumi che confluiscono nel mare vicino a Paleochora - Pelakaniotikos (Koundoura), Kakodikianos, Azoghirianos e Dhichalomata. Se visitate la zona in inverno, vedrete delle cascate in ciascuna delle quattro zone - alcune si asciugano dopo maggio.

Notte a Paleochora

Scoprire la Bellezza della Gola di Pelekaniotis

Una delle gemme nascoste della regione di Selino nel sud di Chania è la gola di Pelekaniotis, attraverso la quale scorre il fiume Pelekaniotis. Casa di dozzine di uccelli - la gola di Pelekaniotis è benedetta da un canyon spettacolare e ripido ed una folta vegetazione lussureggiante. Lungo la strada ci si può imbattere nell’impressionante cappella di Agios Mamas con i suoi affreschi ben conservati. L’esistenza della chiesa è sconosciuta persino ai locali.

Andare a Cavallo a Paleochora

Scoprite le meraviglie di Paleochora con un giro a cavallo. Selezionate uno dei tre itinerari designati che offrono un tour scenografico dei villaggi, degli affascinanti passaggi, delle gole, delle montagne così come del castello storico, con delle vedute strabilianti del Mar libico e della penisola di Paleochora.

Come Arrivare a Paleochora

Il metodo più facile per raggiungere Paleochora è quello di prendere a noleggio un’auto all’aeroporto di Chania. Potete sfruttare le nostre offerte on-line e prenotare in anticipo la vostra auto prima dell’arrivo. Perché è meglio lavorare con un’azienda di autonoleggio locale? Noi vi diamo tutte le risposte qui. Il viaggio in macchina verso Paleochora richiederà circa 90 minuti.

Chiesa Paleochora

L’opzione più economica sarebbe quella di prendere un autobus. Potete controllare l’orario e la frequenza degli autobus diretti a Paleochora qui. Se tuttavia avete in programma di esplorare Creta, allora noleggiare un’auto è altamente consigliato.

Avete già visitato Paleochora a Creta? Che cosa vi è piaciuto di più di questa famosa cittadina costiera di Chania?

De goedkoopste optie zou zijn om een bus te nemen. Je kunt hierde dienstregeling en de frequentie van de bussen naar Paleochora bekijken. Als je echter van plan bent om Kreta te verkennen, is het huren van een auto ten zeerste aan te bevelen.

Assicurazione Premium - Rental Center Crete
Scopri Creta
con un'auto a noleggio
a partire da €14,9 al Giorno